Come parlare del peso con i bambini

aggiornato December 10th, 2018

prodotti per dimagrireNella cultura odierna, il peso può essere un argomento delicato, soprattutto per i bambini e gli adolescenti.

Il desiderio di essere magri è sempre più comune nei i bambini in età scolare, poiché le bambine di 6 anni esprimono preoccupazione per la loro immagine corporea e aumentano di peso.

La decisione su come affrontare i problemi di peso con i giovani merita un’attenzione particolare; il modo in cui gestisci l’argomento può avere implicazioni serie e per tutta la vita.

Ecco alcuni suggerimenti per discutere del peso con i bambini e cosa fare se un bambino menziona l’argomento.

Incoraggia il dialogo aperto. Vai avanti e parla con i tuoi figli del peso e incoraggiali a condividere i loro pensieri e sentimenti su come appare il loro corpo quando si presentano. Quando i bambini discutono di sentimenti sul peso con te, assicurati di ascoltare e riconoscere che i sentimenti sono reali.

Se hai avuto esperienze simili, potrebbe essere utile condividerle. Spiega che le persone arrivano in tutte le forme e dimensioni diverse e che tu ami tuo figlio, non importa quale.

Non fare commenti negativi. Giudicare il proprio corpo o quello di tuo figlio può comportare effetti dannosi duraturi sull’immagine del corpo del bambino e il rapporto con il cibo. Dà un buon esempio per i bambini nel modo in cui parli del tuo corpo e degli altri “. Evita le lusinghe della moda.

Agire. I bambini imparano velocemente e imparano meglio con l’esempio. Insegna alle abitudini dei bambini che aiuteranno a mantenerle in salute per tutta la vita. In generale, se il tuo bambino è di età elementare o più giovane e hai qualche problema di peso, non parlarne; inizia a fare cambiamenti nello stile di vita come una famiglia.

La cosa migliore che puoi fare è rendere facile ai bambini mangiare in modo intelligente e spostarsi spesso. Servi pasti e spuntini familiari regolari ed equilibrati. Limita il tempo che il tuo bambino trascorre guardando la televisione o giocando ai videogiochi. Cerca modi per divertirvi, e passare del tempo attivo insieme.

Evita il gioco della colpa. Non urlare, urlare, minacciare o punire i bambini per il  peso, il cibo o l’attività fisica. Se trasformi questi problemi in campi di battaglia genitore-figlio, i risultati possono essere dannosi.

La vergogna, la colpa e la rabbia sono impostazioni per il fallimento. I bambini peggiori si sentono riguardo al loro peso, più è probabile che si nutrano eccessivamente o sviluppino un disturbo alimentare.

Un fronte unito. Come per qualsiasi altro problema importante, assicurati che entrambi i genitori e altri parenti importanti si trovino sulla stessa pagina. Messaggi misti sul peso possono avere conseguenze insalubri.

Parla con il tuo medico. Se un professionista sanitario menziona una preoccupazione per il peso del bambino, parla con il professionista in privato. Discutete delle preoccupazioni specifiche sul modello di crescita del vostro bambino e chiedete suggerimenti su come apportare cambiamenti positivi nelle abitudini alimentari e nei livelli di attività della vostra famiglia.

Cercare Consiglio. Per bambini e ragazzi, dai un’occhiata ai programmi locali e ai professionisti specializzati in gioventù. Cerca un nutrizionista dietista registrato con una specialità nella gestione del peso pediatrico.

Molti ospedali e cliniche hanno programmi completi con istruzione e attività per bambini e adulti. Alcune di queste opzioni possono essere coperte dal piano di assicurazione sanitaria.

Concentrati sulla salute rispetto al peso. La chiave è considerare il quadro generale della salute di tuo figlio, non il peso. Se la tua famiglia inizia a mangiare meglio e si muove di più, i tuoi figli potrebbero “aumentare” il loro peso all’aumentare della loro altezza.

Complimenta i tuoi figli con comportamenti di stile di vita, come scegliere di giocare all’aperto giocando ai videogame piuttosto che con la perdita di qualche chilo.

Cosa fare se il bambino dice “Sono così grasso”.

Scopri da dove sono venuti i pensieri sul sentirsi grassi. Un amico o un compagno di classe ha stuzzicato il bambino sul peso? Un altro parente ha menzionato le dimensioni della pancia o delle cosce del tuo bambino?

Il tuo bambino si sente imbarazzato dall’avere vestiti aderenti? C’era qualcosa in televisione o online sui bambini sovrappeso? Forse alcuni sport sono difficili per tuo figlio, o forse sono scelti come ultimi per le squadre. Questi problemi frustranti e dolorosi sono comuni tra i bambini di tutte le dimensioni.

Se un altro bambino o un adulto sta facendo il prepotente con il tuo bambino, confronta la situazione direttamente e il prima possibile. Se il peso, il cibo e l’attività del bambino sono normali e adatti all’età, rassicurare il bambino e non concentrarsi sul peso.

Se tuo figlio è in sovrappeso

La perdita di peso tra i bambini può interferire con la loro crescita e avere un impatto negativo sull’immagine del corpo e sulla relazione con il cibo, quindi è importante lavorare con il pediatra e un nutrizionista dietista registrato.

Scegli alcune modifiche specifiche che puoi apportare alle abitudini alimentari e di attività della tua famiglia, quindi imposta obiettivi realistici.

Come parlare del peso con i bambini
Vota questo post

Leave a Reply

error: Content is protected !!