Gli Effetti Collaterali della Garcinia Cambogia

aggiornato December 10th, 2018

gummi-guttaAnche se Garcinia Cambogia è un integratore alimentare totalmente naturale in quanto viene estratto dalla pianta che porta lo stesso nome, il suo uso può, in certi casi e con alcuni tipi di utilizzo, causare effetti collaterali che possono essere preoccupanti.

Se si desidera utilizzare questo prodotto per la perdita di peso , ma non sai se puoi assumerlo senza rischi è importante che continui a  leggere questo articolo e conoscere gli effetti collaterali di questo prodotto.

Presenta Qualche Rischio Per La Salute?

La Garcinia è una pianta che è stata a lungo utilizzata da numerose civiltà. Completamente naturale e senza additivi chimici, questo integratore alimentare composto di estratti naturali di questa pianta non presenta quindi alcun pericolo per la salute. Questo è quanto hanno concluso anche numerosi studi scientifici su animali ed esseri umani.

Pertanto, tutti gli adulti in buono stato di salute possono assumerla senza correre rischi. Se hai dei dubbi sul tuo stato generale di salute, ti consigliamo vivamente di discutere il tuo programma di dimagrimento con il tuo medico.

Se assumi la dose raccomandata di Garcinia non dovresti avere nessun effetto collaterale evidente. Ad ogni modo, in dosi maggiori, questo integratore alimentare può causare i seguenti sintomi:

  • Problemi Gastrointestinali
  • Nausea e vomito
  • Disagi Intestinali

Sebbene l’HCA presente nell’integratore fermi la conversione dei carboidrati in zucchero (glucosio),per i soggetti con ipoglicemia o quelli con bassi livelli di glucosio nel sangue, si consiglia di non assumere l’integratore. L’ipoglicemia si verifica quando c’è insufficiente glucosio e troppa insulina nel sangue.

L’assunzione di integratori con alto contenuto di HCA può causare un abbassamento del livello di zucchero nel sangue più basso del normale. Inoltre, coloro che sono stati diagnosticati con l’Alzheimer non dovrebbero assumere il supplemento in quanto può peggiorare la demenza che già esistente.

Gli effetti collaterali possono includere crampi, nausea, mal di testa, diarrea, allergie e stitichezza. Questi non sono stati confermati in modo definitivo come risultati diretti dell’assunzione di questo prodotto per la perdita di peso e possono essere attribuiti ai cambiamenti dietetici e scompaiono dopo che il corpo si è abituato all’integratore al supplemento.

Chi non dovrebbe assumere la Garcinia Cambogia?

Donne incinte

Il motivo principale per cui questo integratore non deve essere preso in gravidanza è perché è estremamente efficace per lo scopo per cui è stato progettato: perdita di peso. Una donna incinta mangia per due, se stessa e il feto in via di sviluppo dentro di lei. Questo non vuol dire che una donna incinta dovrebbe mangiare esageratamente  in ogni occasione.

Il supplemento potrebbe ridurre la quantità di sostanze nutritive per il feto in via di sviluppo dal momento che la Garcinia è in grado di utilizzare le calorie del consumo alimentare delle future madri e convertirle in energia. Anche se questo ti farà bene, potrebbe significare privare il bambino dall’assunzione di nutrienti.

Madri in Allattamento

Mentre l’HCA contenuto nell’integratore è stato pubblicizzato come altamente efficace per la perdita di peso a causa della sua capacità di aumentare il metabolismo e sopprimere l’appetito allo stesso, le madri che allattano non dovrebbero assumere HCA poiché causerebbe loro una sensazione di sazietà e scoraggiarle dal consumare cibo.

Quando ciò si verifica, i livelli di zucchero nel sangue di una madre che allatta al seno saranno influenzati e potrebbe non essere in grado di ricevere l’energia di cui ha bisogno per nutrire il suo bambino. I medici ritengono che le madri che allattano saranno private delle sostanze nutritive essenziali dei cibi e proveranno anche i loro bambini.

Sebbene nessuno studio sia stato chiaro o se il supplemento entri nel latte materno o nell’area del feto, è meglio che le madri che allattano non la assumano per evitare reazioni avverse nel caso in cui il latte materno venga trasmesso al bambino allattato al seno.

Individui ipoglicemici

Anche se le pillole di perdita di peso non hanno dimostrato di aumentare i livelli di glucosio nel sangue o di avere effetti avversi sulla sensibilità all’insulina, la Garcinia potrebbe effettivamente abbassarle. Questa non è una buona notizia per gli individui ipoglicemici che hanno già bassi livelli di glicemia.

Tuttavia, e in considerazione dei suoi numerosi vantaggi per quanto riguarda la perdita di peso e oltre ai particolari problemi di salute sopra citati, Garcinia è uno dei trattamenti dimagranti più naturali e consigliati disponibili sul mercato al momento.

È tuttavia importante rispettare la dose raccomandata e non abusare di questo integratore alimentare, in particolare perché una dose aumentata non migliorerà l’efficienza del trattamento e non accelererà la perdita di peso.

Gli Effetti Collaterali della Garcinia Cambogia
Vota questo post

Leave a Reply

error: Content is protected !!