I Normali Sintomi della Disintossicazione Durante una Pulizia

aggiornato December 10th, 2018

Sintomi della DisintossicazioneSaperne di più su detoxic. La preoccupazione numero uno quando si esegue una pulizia detox è: “Avrò effetti collaterali”? È importante sapere che sono 5 i normali “effetti collaterali”.

Non dobbiamo preoccuparcene in alcun modo, non sono nulla di strano. Però qualsiasi altro sintomo diverso da questi 5 potrebbe essere un segnale di un’altra reazione che avviene in risposta agli ingredienti o le dosi utilizzate.

Spesso i sintomi della disintossicazione si accentuano durante una pulizia perché di solito si sceglie anche di mangiare meglio ed eliminare alcune cattive abitudini, come bere gli alcolici.

5 Segnali Per Capire Che Ti Stai Disintossicando

  1. Fatica e Ritmi del Sonno Compromessi

Stimolare il corpo a eliminare le tossine richiede un carico di lavoro interno maggiore di quello a cui il corpo è abituato. Questo crea affaticamento e talvolta interrompe il sonno. Aspettati di sentirti più stanco, e rispondi a questo stimolo semplicemente riposando più del solito.

Fai un sonnellino appena puoi e vai a letto al più tardi entro le 22:00. Dovresti metterti sotto le coperte ambendo almeno a 8 ore piene di sonno a notte. Quando dormi il tuo corpo potrà lavorare più efficientemente per ripararsi e purificarsi.

Riservarti più tempo per il relax del solito ti aiuterà a riposare il giusto, in modo tale che anche con le interruzioni del sonno starai comunque riposandoti abbastanza.

Aumentare i carichi invece potrebbe peggiorare l’affaticamento. Attieniti a una routine di esercizio moderata, ma senza esagerare.

Aumentare il carico di lavoro non è vantaggioso per il tuo corpo durante la disintossicazione, che già lo stressa. Ogni genere di tensione, sia essa fisica, emotiva o mentale, è sempre controproducente.

  1. Mal di testa

Un mal di testa spento e prolungato è uno degli effetti collaterali più comuni della disintossicazione. Queste emicranie da disintossicazione sono più comuni nel pomeriggio e alla sera, dato che il corpo è stato attivo tutto il giorno.

Uno dei motivi per cui questo accade è che hai alterato i tuoi normali ritmi quotidiani, probabilmente abbandonando qualche cattiva abitudine come l’alcool, la caffeina, il fumo, oppure avrai ridotto zuccheri e cibi industriali, ecc.

Questo crea una situazione di astinenza che a sua volta può causare mal di testa, dato che il tuo corpo non riceve più sostanze dannose ma a cui si era abituato.

In secondo luogo, sentirai di dover urinare più frequentemente e forse potresti anche produrre feci molli, entrambi inconvenienti disidratanti per il corpo.

La disidratazione causerà un mal di testa. È indispensabile bere molta acqua, cioè un minimo di 8-10 bicchieri pieni di acqua filtrata al giorno.

  1. Minzione Frequente, Feci Sciolte e Disturbi Digestivi

Come detto nel numero 2, minzione frequente e feci molli sono solo alcuni dei modi in cui il corpo elimina le tossine. Diverse erbe purificanti possono essere leggermente diuretiche, stimolando il corpo a urinare e provocando movimenti intestinali.

L’apparanto digerente a volte subisce uno shock quando si introducono sostanze vegetali e nutritive, oltre a cibi integrali e freschi, eliminando al contempo quelli industriali e le cattive abitudini. La stimolazione dello spurgo di tossine e ormoni in eccesso stimola anche una digestione più frequente, col corpo che inizia a darsi da fare per liberarsi della roba cattiva.

Questo è il motivo per cui l’idratazione e il consumo di una dieta ricca in alimenti nutritivi è molto importante, pur includendo cibi multivitaminici.

Questo garantirà il tuo reintegro dei nutrienti. Un ottimo modo per sostenere la digestione durante una disintossicazione è assumere succhi e frullati di frutta e verdura fresca.

  1. Nausea

Il cambiamento nella dieta e nello stile di vita, insieme all’introduzione di erbe e sostanze nutritive, può causare una leggera nausea.

I modi migliori per evitarla sono attraverso l’idratazione, le scelte dietetiche, un maggior riposo e l’assunzione di alcune capsule con un po’ di cibo e acqua.

Dovrebbe passare entro qualche giorno. Se invece si evolve in vomito, potrebbe stare succedendo anche qualcos’altro. Vedi i Segni e i sintomi di una disintossicazione fatta troppo in fretta per ulteriori informazioni a riguardo.

  1. Desideri

Quando si sceglie di fare una disintossicazione, è importante eliminare le cattive abitudini alimentari e di stile di vita, come bere alcolici, caffeina, cibi zuccherini trasformati e magari fumare.

Anche eliminare lo stress è parte importante della pulizia. Cambiare la dieta e le pratiche di vita possono però creare una situazione di depressione e ritiro temporaneo. E questo sicuramente innescherà in te le voglie di quel qualcosa che hai cambiato o eliminato.

Ad esempio, se hai bevuto caffè ogni mattina per tanto tempo, il tuo corpo, essendo abituato, lo desidererà ancora.

Segni e Sintomi di una Disintossicazione Fatta Troppo in Fretta

A volte il corpo cerca di espellere le tossine più velocemente di quanto possano essere eliminate correttamente. Quando questo accade, possono comparire sintomi più gravi. Si tratta di un segnale di cautela da parte del tuo corpo, per farti rallentare e cambiare quello che stai facendo attualmente.

Questi sintomi includono rash cutanei, manifestazioni simil-influenzali e molto raramente vomito. Ognuno di essi può anche essere un segno di una reazione a uno degli in

I Normali Sintomi della Disintossicazione Durante una Pulizia
Vota questo post

Leave a Reply

error: Content is protected !!